Università Messina, si elegge rettore

Hanno preso il via stamani alle 8 le votazioni di professori, studenti e personale dell'Università di Messina per eleggere il nuovo rettore. La sfida è tra Salvatore Cuzzocrea, professore di farmacologia ed ex Prorettore alla ricerca, e Francesco Stagno D'Alcontres, medico chirurgo e direttore del Dipartimento di Patologia umana dell'adulto e dell'età evolutiva. Chi sarà eletto prenderà il posto di Pietro Navarra e guiderà l'Ateneo nel sessennio 2018/2024. Sono circa 25 mila i votanti suddivisi in 12 dipartimenti e sarà possibile votare fino alle 20. Alle 11 avevano votato complessivamente 862 aventi diritto, così suddivisi: 367 tra docenti e dirigenti amministrativi; 17 ricercatori TD (art. 24 comma 3, lett. a); 355 tra componenti del personale T-A, lettori e collaboratori esperti linguistici; 123 tra studenti, dottorandi, assegnisti e specializzandi. Tra voti pieni e voti ponderati complessivamente sono state, quindi, espresse 438 preferenze.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sport Jonico
  2. EnnaPress.it
  3. Sicilia Reporter
  4. Eco di Sicilia
  5. BlogTaormina

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Letojanni

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...